ITA | ENG | FRA

COMUNE DI MONSUMMANO TERME

MUSEO DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO

"Uno specchio della popolazione e della sua storia"

EMYA

Domeniche al Planetario

UNA DOMENICA AL PLANETARIO “STRAORDINARIA”

IL 23 FEBBRAIO SI PARLA DI STORIE DELLA STORIA DEL CIELO

Al Museo della Città e del Territorio alle ore 16.00

 Appuntamento straordinario per le domeniche al planetario del Museo della Città e del Territorio domenica 23 febbraio alle ore 16.00.  Visto l’interesse suscitato dalla stagione di incontri 2013-2014 e la crescente presenza di giovani e ragazzi appassionati di astronomia, l’Associazione Astrofili, in accordo con il museo monsummanese, ha deciso di regalare al pubblico un appuntamento eccezionale.  Eccezionale perché non contemplato nel programma iniziale, e nato a seguito della sollecitazione dell’utenza, ma singolare anche per la tipologia del tema trattato ed il periodo in cui si tiene.

 In pieno periodo carnevalesco, quando l’attenzione è rivolta al divertimento ed allo scherzo la Domenica al Planetario del 23 febbraio è un appuntamento originalissimo strutturato per far scientificamente divertire i bambini di ogni età dal titolo: STORIE DELLA STORIA DEL CIELO. Ovvero, una miscellanea di racconti e miti del mondo antico, legati all’astronomia e a quel meraviglioso spettacolo che ci regala uninterouniverso se, in una notte limpida e non contaminata da inquinamento luminoso, alziamo gli occhi al cielo.  Quella meraviglia, il cielo stellato, che forse, più di altre, ci può accomunareai nostri lontani antenati.

 Quello stesso cielo che, per l’intera sua vita, osservò Giovanni Virginio Schiaparelli, astronomo e studioso a tutto tondo, cui si devono le prime grandi ipotesi scientifiche antecedenti l’era spaziale.

 In quel tempo in cui si pensava, come in un classico film di fantascienza (La guerra dei mondi, film del 1953 diretto da Byron Haskin, vincitore del premio Oscar per gli effetti speciali, che ha avuto un remake nel 2005 con il film omonimo diretto da Steven Spielberg ed interpretato da Tom Cruise), che nel sistema solare esistessero intelligenze fredde e un po’ spaventose, come i Marziani, pronte a conquistare la Terra.

 Anche di questo si parlerà domenica 23 e di come Schiaparelli, puntando il suo telescopio, sia riuscito a scoprire un nuovo asteroide, che nominò Esperia, a dimostrare l’origine cometaria delle stelle meteoriche ed ancora a studiare, nel dettaglio, tra il 1877 ed il 1878, la superficie di Marte eseguendo il primo vero rilievo cartografico accurato del pianeta rosso.

 E molto altro ancora tanto che, forse, occorrerà ancora un appuntamento per sanare tante curiosità; e allora vi diamo appuntamento al 16 marzo, giornata internazionale dei planetari, per lanciare ancora uno sguardo al cielo, quello virtuale del nostro planetario.

 Come sempre meglio prenotare, per avere la precedenza sotto la cupola del planetario.

 L’ingresso all’incontro è libero.

 Per prenotazioni e informazioni:

Museo della Città e del Territorio - 0572/954463 www.museoterritorio.it

Ufficio Attività Culturali: 0572/ 959236 – 0572/959237

Associazione Astrofili 349 0753259

 




News e Eventi

RESTA IN CONTATTO

Museo della città e del territorio
Piazza Ferdinando Martini 1
Monsummano Terme PISTOIA
tel. +39 0572 954463
museoterritorio@ comune.monsummano-terme.pt.it
museoterritorio
RSS

@ NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su eventi e novità del museo.

 
Comune di Monsummano TermeProvinciasmv

© Museo delle Città e del Territorio- Comune di Monsummano Terme Piazza IV Novembre 75/h Monsummano Terme (PT) P.I. 00363790478: Privacy -Cookies - Crediti