ITA | ENG | FRA

COMUNE DI MONSUMMANO TERME

MUSEO DELLA CITTÀ E DEL TERRITORIO

"Uno specchio della popolazione e della sua storia"

EMYA

Scuola Primaria 2016-2017

Castelli di Cartoons

Da quasi ottanta anni i capolavori dell'animazione della Disney sono una preziosa ed indispensabile fonte educativa del bambino. Cartoni animati che trasmettono l'amore per la natura e gli animali, i valori della generosità della bontà, ma anche la conoscenza di favole da sempre presenti nella memoria collettiva di tutti e che non debbono essere dimenticate. Ma i meravigliosi cartoni del papà di Topolino hanno attinto a piene mani anche dalla grande storia con favolosi castelli, il mondo delle giostre, nobili dame e cavalieri. È proprio ai celebri castelli creati da Walt Disney si è dedicato questo laboratorio con spezzoni degli storici cartoni e la creazione di un favoloso castello.

Modalità: classi prime e seconde; unico incontro al museo di due ore.

 

L'arte preistorica

Un laboratorio dedicato alla Preistoria e in particolare alla nascita dell'arte come forma di astrazione mentale, di racconto di fatti e di espressione delle emozioni umane. Durante il primo incontro in classe l'operatore introdurrà gli alunni all'origine dell'arte preistorica, per poi proseguire nel corso del secondo appuntamento con attività pratiche e manuali.

Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).

 

Mesopotamia antica: l'origine della scrittura

Progetto didattico in due incontri dedicati alle civiltà della Mesopotamia, dove per la prima volta si assiste alla nascita della città e dell'organizzazione urbana grazie allo sviluppo delle risorse del territorio e alla presenza dei due grandi fiumi: il Tigri e l'Eufrate. L'attività di laboratorio sarà incentrata sulla scrittura attraverso la quale i popoli mesopotamici hanno, per primi, contribuito a definire il concetto di città è di cittadini. Il progetto si concluderà con il paragone con lo sviluppo della Valdinievole, la nascita di Monsummano e il suo sviluppo.

Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).

 

Attraverso il Mediterraneo: una storia senza frontiere

Due incontri dedicati alla storia degli scambi culturali tra le civiltà del Mediterraneo, mare che divide le terre ma che spesso unisce i popoli. Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore). L’acqua: tra religione e storia Due incontri dedicati alla storia delle acque: dai culti delle divinità salutari del mondo antico, passando attraverso il Medioevo, sino a arrivare ai giorni nostri. Il progetto instaura un legame con la storia della nascita di Monsummano Terme in seguito alla fondazione del santuario della Madonna della Fontenuova.

Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).

 

Il mondo termale attraverso la storia, l’arte, la letteratura

Il percorso si caratterizza per la sua fortissima tendenza multidisciplinare poiché prevede due incontri di cui uno in museo e uno presso lo stabilimento termale di Grotta Giusti. Il primo incontro si svolgerà al museo e sarà incentrato sulla storia delle terme nel mondo antico. Per la visita a Grotta Giusti invece si prevede un taglio più specifico e maggiormente incentrato sulla storia del territorio e anche sugli aspetti più scientifici legati all'ambiente e alle proprietà delle acque termali.

Modalità: primo incontro in museo(1 ora), secondo incontro presso Grotta Giusti (2 ore).

 

Scavando scavando

Il laboratorio propone un percorso di approfondimento delle tematiche legate all'archeologia. La prima parte sarà dedicata alla comprensione delle fasi del lavoro dell'archeologo e allo scavo archeologico. Il linguaggio utilizzato sarà semplice chiaro. Durante lo svolgimento della parte teorica l'operatore farà ricorso ad esempi pratici mostrando agli alunni esempi di reperti archeologici, ad esempio quelli visibili all'interno del museo, focalizzando l'attenzione sui vari tipi di materiali utilizzati, e sul diverso contesto di scavo e di rinvenimento. A conclusione del percorso ci saranno l'attività di scavo simulato in un terrario e di disegno di reperti archeologici.

Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).

 

Ma che forza questo Eracle!

Laboratorio didattico ispirato al rinvenimento del bronzetto dell’Eracle Promachos di Castelmartini, conservato presso il museo. Il laboratorio prevede la lettura dei racconti dei miti legati a Eracle che verranno poi rivisitati dai bambini nella loro personale reinterpretazione dei vari personaggi.

Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).

 

Dame e cavalieri

Un viaggio alla scoperta di dame e cavalieri medievali e dei loro segni distintivi. I bambini, dopo aver realizzato le armi dei cavalieri e gli ornamenti, si cimenteranno in un corteggio tema medievale.

Modalità: primo incontro in classe (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).

 

Il dono prezioso di una pianta millenaria

Il percorso prevede una serie di attività alla scoperta dei prodotti della terra di produzione locale, in particolare l'olio. Con linguaggio semplice verranno proposte le tematiche dello sviluppo sostenibile e delle produzioni di eccellenza del territorio della Valdinievole e del Montalbano. Saranno prese in esame le coltivazioni dell'area in relazione con il clima e l'ambiente circostante. Saranno fornite informazioni riguardo al contesto storico sulla coltivazione dell'ulivo e sulla produzione dell'impiego dell'olio sin dall'antichità. La seconda parte si svolgerà presso un frantoio per seguire il ciclo di produzione dell'olio.

Modalità: primo incontro in museo (1 ora), secondo incontro al frantoio (2 ore).

 

Un giorno da botanico: piante e alberi del colle di Monsummano Alto

Laboratorio didattico dedicato alle piante e agli alberi del colle di Monsummano Alto. Durante il primo incontro in museo saranno illustrate le principali specie con riferimento alla vegetazione locale e alle sue caratteristiche. L'attività di laboratorio consisterà nel riconoscimento delle piante tramite un gioco didattico o creazione della carta d'identità degli alberi più importanti. Durante il secondo appuntamento si terrà l'escursione sul campo a Monsummano Alto.

Modalità: primo incontro in museo (1 ora), secondo incontro a Monsummano Alto (2 ore).

 

Un giorno da geologo: le rocce del colle di Monsummano Alto

Laboratorio dedicato alle rocce del colle di Monsummano Alto. Durante il primo incontro in museo ci sarà l'illustrazione delle principali formazioni litologiche e delle loro caratteristiche con visita alla stanza dedicata del museo. Il laboratorio prevede semplici esperimenti sul carsismo. Il secondo appuntamento si terrà a Monsummano Alto con escursione sul campo attraverso il sentiero geologico.

Modalità: primo incontro in museo (1 ora), secondo incontro a Monsummano Alto lungo il sentiero geologico (2 ore).

 

Il paesaggio naturale della Valdinievole

Laboratorio sulle particolarità naturalistiche, paesaggistiche e ambientali della Valdinievole, così ricca di particolarità geologiche e intrecci tra uomo e natura. Il primo incontro si terrà in museo dove sarà possibile visitare le collezioni tematiche. Il secondo incontro consentirà la visita ad uno degli ambienti descritti in precedenza a scelta tra il colle di Monsummano Alto, il Padule di Fucecchio (Porto delle Morette), Montevettolini.

Modalità: primo incontro in museo (1 ora), secondo incontro presso uno dei siti indicati (2 ore).

 

Viaggio nel sistema solare

L’attività intende trasmettere agli alunni informazioni riguardo al sistema solare e i corpi celesti: il sole, i pianeti e i loro satelliti, la Via Lattea. Il primo appuntamento prevede un incontro al planetario situato all'interno del museo. Durante il secondo appuntamento, in museo, ci sarà un approfondimento sulle tematiche a carattere sia storico sia scientifico e un divertente laboratorio sul sistema solare.

Modalità: primo incontro in museo con lezione al Planetario a cura dell’Associazione Astrofili Valdinievole (1 ora), secondo incontro in museo (2 ore).




RESTA IN CONTATTO

Museo della città e del territorio
Piazza Ferdinando Martini 1
Monsummano Terme PISTOIA
tel. +39 0572 954463
museoterritorio@ comune.monsummano-terme.pt.it
museoterritorio
RSS

@ NEWSLETTER

Iscriviti alla newsletter per ricevere gratuitamente aggiornamenti su eventi e novità del museo.

 
Comune di Monsummano TermeProvinciasmv

© Museo delle Città e del Territorio- Comune di Monsummano Terme Piazza IV Novembre 75/h Monsummano Terme (PT) P.I. 00363790478: Privacy -Cookies - Crediti